Il Campo Migrans

Esiste una rotta migratoria che attraversa i cieli della pianura.
Migliaia di rapaci scendono dal nord Europa per raggiungere l'Africa dove svernano

Questo campo di avvistamento viene allestito per monitorare la migrazione dei rapaci nel Parco delle Colline di San Colombano e fa parte del progetto più ampio di osservazione e censimento dei rapaci in Pianura Padana

Si svolge ogni anno dal 2005, da metà agosto ai primi giorni di settembre circa.

Le postazioni sono per il campo di Inverno e Monteleone presso la Madonna del Ronchetto, per il campo a San Colombano presso Pomo Granino.

Chiunque sia interessato può partecipare, troverai maggiori informazioni nel programma di questa edizione