intorno all'Oasi in bici

Strade della Collada e di Belfuggito

6,6km, non ci sono piste ciclabili

La strada della Collada è un percorso che con uno sviluppo di circa 700 metri, partendo dal nucleo urbano di San Colombano, in fregio alle mura del Castello, conduce alla sommità del Colle, fino all’intersezione con le strade panoramiche della Madonna dei Monti e della Serafina. Dalla sommità del Colle, in direzione del versante opposto, la strada, assumendo in questa nuova tratta il nome di strada di Belfuggito, dopo uno sviluppo di 1.300 m. si collega alla strada statale 234, in località Cascina Belfuggito.
Dalla sommità del tracciato, verso nord, in direzione del nucleo urbano, si gode di una vista panoramica in cui si rilevano, in successione, il Castello Belgioioso, l’insediamento di San Colombano al Lambro, l’incisione valliva ed il Fiume Lambro, la Pianura Lodigiana. Rivolgendosi verso sud si scorge il paesaggio viticolo collinare, la pianura, il Fiume Po, i successivi rilievi appenninici.

Arrivati alla SP234 la si prende in direzione est (Casalpusterlengo, Piacenza) per 1,5 km, quindi si gira a sinistra prendendo via Marconi, percorrendo questa strada si ritorna nel Comune e nel centro abitato di San Colombano. Con questo percorso abbiamo viaggiato lungo il perimetro dell’Oasi Protetta.